trattamenti di odontoiatria generale

Studio Odontoiatrico Associato Dott. R. Ceccarelli e Dott.ssa T. Cherichetti

interventi di pedodonzia

Un sodalizio professionale e personale, quello tra il dottor Rolando Ceccarelli e la dottoressa Tatiana Cherichetti, che dal 1995 ha preso forma in uno studio odontoiatrico all’avanguardia: alle competenze specifiche del dottor Ceccarelli, esperto di chirurgia e implantologia, si combina la professionalità della dottoressa Cherichetti, che si occupa invece di endodonzia, pedodonzia ed interventi estetici e conservativi.

Affiancati da vari collaboratori e laboratori odontotecnici di alto profilo, il dottor Ceccarelli e la dottoressa Cherichetti uniscono specializzazioni e professionalità per offrire soluzioni odontoiatriche efficaci e durature, nella cornice di uno studio accogliente ed attrezzato con le migliori tecnologie.

“Il settore dell’odontoiatria si è molto evoluto negli ultimi 15-20 anni. Rispetto a quando ho iniziato a studiare questa disciplina tecniche e possibilità si sono ampliate notevolmente. Il mondo dell’implantologia, nello specifico, è molto differenziato e vasto: in Italia le sistematiche implantari a disposizione sono addirittura circa 400. Dopo la laurea conseguita all’università di Pisa, sia io che la dottoressa Cherichetti ci siamo specializzati professionalmente negli Stati Uniti, Spagna e Francia e dall’anno scorso facciamo attività di ‘live surgery’, ovvero istruiamo colleghi italiani in materia chirurgia implantare, sia sulla parte teorica che nella parte pratica e di approccio clinico al paziente, presso una clinica di Bucarest”.

Dottore, quali sono secondo Lei le motivazioni alla base del crescente turismo sanitario, soprattutto per quanto concerne le prestazioni dentistiche?

L’odontoiatria italiana è indubbiamente cara, non è contemplata nessuna forma assicurativa, e l’Italia rappresenta per questo una mosca bianca nel quadro della comunità europea. A Monaco, dove ho lavorato da studente, i tedeschi fanno un’ottima odontoiatria dal punto di vista funzionale, seppur terribile dal punto di vista estetico, ma la Germania ha dei prezzi sovrapponibili ai nostri con la differenza che una quota spesso sostanziosa è coperta dal servizio sanitario nazionale. I costi, nei paesi dell’est dove il turismo odontoiatrico è maggiormente diffuso, sono circa del 50% inferiori, ma il problema estremamente serio è che tanto più la problematica odontoiatrica è importante, tanto maggiore sarà il mantenimento che ne consegue, con necessità di frequenti visite di controllo, che ovviamente dovrebbero essere fatte dalla struttura che ha eseguito la riabilitazione. Tanto per fare un esempio, i pazienti che trattiamo in termini di implantologia, sono “obbligati” a visite di controllo trimestrali per i primo anno post trattamento, ed ovviamente questo risulta abbastanza difficile se lo studio di riferimento è ad oltre mille chilometri di distanza.

Contrariamente a quanto avveniva in passato, i problemi risolvibili sono praticamente tutti e non ci sono controindicazioni assolute per certi pazienti, ma solo relative. Le molecole anestesiologiche permettono di intervenire anche su cardiopatici o pazienti sottoposti a terapia anticoagulante e diabetici, categorie che in passato solitamente erano trattate difficilmente.

A volte si ricorre al dentista per curare problemi di postura o mal di schiena: in che modo si interviene?

Oggi c’è sicuramente una percezione diversa della salute, un approccio integrato tra professionisti. Avendo a che fare con pazienti di vario tipo ho imparato che non basta essere bravo, ma è anche necessario essere un po’ psicologo, sapersi porre con chi si ha di fronte, parlare chiaro e farsi capire. Negli anni si è scoperto, ad esempio, che molti problemi di scoliosi o cifosi che anni fa erano considerati idiopatici erano in realtà dovuti a malocclusione dentale. Oggi il 90% dei bambini italiani con problemi di affollamento dentale viene sottoposto precocemente ai trattamenti ortodontico-ortopedici e, se necessario, si applicano apparecchi correttivi anche agli adulti, sebbene in età adulta non sia più possibile una correzione significativa a livello scheletrico.

STUDIO ODONTOIATRICO ASSOCIATO CECCARELLI E CHERICHETTI | 531, Viale San Concordio - 55100 Lucca (LU) - Italia | P.I. 01678270461 | Tel. +39 0583 587795 | Fax. +39 0583 550007 | rolandoceccarelli@ceccarellicherichetti.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite